Interventi

21 Febbraio 2014

Il Carlino 21 febbraio 2014

Dalla Regione 270.000 euro all'Unione
 
GRAZIE a 270mila euro provenienti da finanziamenti regionali, e destinati a interventi su tre territori dell'Unione Montana Valli Savena - Idice, i Comuni di Loiano, Monghidoro e Pianoro potranno completare la riqualificazione di determinate opere pubbliche. Un investimento che ammonta, in totale, a 340mila euro se si sommano anche i finanziamenti comunali.

La Regione Emilia Romagna e l'Unione puntano allo sviluppo della montagna, e grazie alle risorse stabilite dal Documento unico di programmazione, i progetti avviati dai Comuni che hanno partecipato all'iniziativa potranno essere completati. A Loiano, per un costo complessivo di circa 70mila euro, sarà realizzato il nuovo planetario: «E' un' ottima occasione per il completamento del Parco delle stelle - spiega il sindaco Giovanni Maestrami -. L'osservatorio astronomico è uno dei fiori all'occhiello della ricerca e della cultura del nostro territorio». E in qualità di presidente dell'Unione Montana Valli Savena-Idice, Maestrami «esprime grande soddisfazione per l'assegnazione delle risorse regionali  che consentiranno il raggiungimento dell'obiettivo di valorizzazione turistica del territorio montano, che punta alla valorizzazione della millenaria strada della Futa e dei suoi paesaggi». A MONGHIDORO, invece, con  66mila euro a disposizione il Comune porterà a termine la riqualificazione del Parco del Castellaccio: «Questa cifra servirà a completare i lavori già avviati - sottolinea Ronny Ferretti, sindaco di Monghidoro -. Parliamo di un luogo frequentato e di fondamentale importanza per la comunità dove prevediamo anche la dotazione di nuove attrezzature per bambini».
E' totalmente dedicato alla mobilità sostenibile, invece, l'intervento in programma a Pianoro: per un costo complessivo di 204milaeuro, 142mila provenienti dal Dup
.e il-restante da fondi comunali, sarà completato il percorso ciclopedonale: «E' un momento importante - ha commentato Gabriele Minghetti, primo cittadino di Pianoro -. I Comuni potranno completare le opere per il rilancio economico e turistico locale». «LA REGIONE ha già assegnato all'Unione le risorse - spiega Simonetta Saliera, vicepresidente e assessore regionale finanze e valorizzazione della montagna -. Un modo per unire la cura del territorio con il sostegno alle imprese e al lavoro grazie a investimenti  pubblici, che speriamo facciano da traino a una ripresa che aspettiamo ormai da troppi anni».

Post

23 Agosto 2019

11 settembre di pace, Daoud Nassar racconta la sua storia

Può una fattoria coltivare la pace? Può un uomo che insegna a non odiare difendersi e superare le difficoltà? Può un uomo che vive nella terra più martoriata dai conflitti parlare di comprensione tra i popoli? Sembra utopia, ma la vita di Daoud Nassar dimostra che tutto questo è possibile: primo non sentirsi vittime, secondo non odiare i propri oppressori, terzo essere costruttore di pace.

22 Agosto 2019

Legambiente premia i vini bolognesi

I vini bolognesi conquistano la Festa di Legambiente. Nel corso della XXXI edizione di FestAmbiente, la tradizionale kermesse organizzata dalla più importante associazione ambientalista italiana, che si è svolto a Grosseto nel cuore dell'estate due aziende vinicole bolognesi hanno conquistato il podio iridato: si tratta della Tenuta Santa Cecilia di San Lazzaro di Savena che è stata premiata per il suo "pignoletto frizzante", e l'Azienda Tomisa sempre di San Lazzaro di Savena, premiata per il suo Barbera Emilia.