Interventi

12 Marzo 2015

Intervista al Resto del Carlino del 12 marzo 2015

INTERVISTA A SIMONETTA SALIERA - «BASTA GIUSTIFICAZIONI NOI POLITICI DOBBIAMO STARE PIÙ ATTENTI»

Presidente Saliera, i numeri del dossier parlano di una Regione dove la criminalità organizzata è ormai una realtà. La politica che responsabilità ha? «La politica deve fare di più e smetterla di giustificarsi dietro i non sapevo, prendendo sotto gamba la minaccia della criminalità organizzata. Gli stessi partiti devono fare maggiore selezione all'ingresso, serva improvvisare, creando una cultura della legalità». Graziano Delrio, quando era sindaco di Reggio Emilia, è stato accusato proprio di aver sottovalutato la presenza della 'ndrangheta in Regione. «Non so bene come si sono svolti i fatti, ma se c'è buona fede si può anche inciampare in cose del genere. Noi politici dobbiamo imparare che le persone con cui abbiamo a che fare spesso possono nascondere qualcosa dietro la loro faccia pulita. Dobbiamo cambiare mentalità». Il Partito Democratico che ruolo avrà? «Il Pd deve prendere la responsabilità di preparare le nuove generazioni della politica, che devono imparare cos'è l'infiltrazione mafiosa e come agisce in maniera subdola per inserirsi all'interno della società».

Post

20 Marzo 2019

Museo Ogr in Assemblea legislativa, la lettera di Afeva

“Grazie Presidente Saliera: Lei ci ha riavvicinati alle istituzioni repubblicane, e ha dato un esempio di come ci si dovrebbe comportare quando si riveste una importante carica pubblica”. A pochi giorni dall’avvio dei lavori per la realizzazione del Museo Ogr nei locali dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna e nel giorno in cui è iniziato il trasferimento dei reperti storici, la Cgil, l’Afeva (Associazione dei famigliari delle vittime dell’amianto) e l’Associazione Artecittà ringraziano la Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna per il ruolo svolto nella salvaguardia del materiale della storica officina bolognese.

20 Marzo 2019

La Val di Zena si racconta in un volume

Dalla balena fossile di Gorgognano al tritone testato, dalla Grotta della Spipola alla Torre dell’Erede, passando per il Castello di Zena e la Pieve di Gorgognano.