Post

7 Luglio 2016

Cordoglio per la scomparsa di Giorgio Ceredi, tra i fondatori della nostra Regione

"Con Giorgio Ceredi scompare uno dei protagonisti della nascita della nostra Regione, dell'impegno politico per uno Stato basato sulla valorizzazione delle autonomie e delle Regioni come compimento della Costituzione figlia di quella Resistenza di cui proprio Ceredi fu protagonista e artefice. Ai suoi cari, a quanti lo hanno stimato e conosciuto, vanno le più sentite condoglianze di tutta l'Assemblea legislativa regionale".

Così Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, ricorda Giorgio Ceredi, consigliere e poi assessore regionale dell'Emilia-Romagna fin dalle prime elezioni e dal primo Consiglio del 1970.

Post

12 Giugno 2019

La Repubblica di Montefiorino 75 anni dopo

Tappa fondamentale per la riconquista della libertà, uno tra i primi esempi di democrazia nell’Italia che combatteva per liberarsi dall’oppressione nazifascista.

11 Giugno 2019

I 30 anni dell'Associazione dei parenti delle vittime di Ustica

Da trent’anni combatte il muro di gomma che impedisce di arrivare alla verità sulla strage di Ustica. Da tre decenni lotta perché sia fatta vera luce ciò che avvenne nei cieli d’Italia nella notte del 27 giugno 1980.La storia dell’Associazione dei parenti delle vittime della strage di Ustica diventa un libro realizzato grazie alla collaborazione tra l’Associazione stessa e l’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.