Post

3 Gennaio 2017

Quella notte, al Pilastro.

“Mauro Mitilini, Andrea Moneta e Otello Stefanini: tre ragazzi, tre carabinieri barbaramente assassinati dalla Banda della Uno Bianca mentre compivano il loro dovere a difesa della nostra comunità. Come ogni anno Bologna non dimentica e chiede sempre giustizia, mai oblio. Domani ricordiamo una delle pagine più tristi della nostra storia democratica perché l’eccidio del Pilastro è uno dei tributi di sangue che questa città ha pagato nel lungo dopoguerra. Ricordare è, quindi, un dovere civile perché chi dimentica le proprie tragedie è condannato a riviverle”.

Così Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna, ricorda le vittime dell'eccidio del Pilastro di cui domani ricorre l'anniversario. “In questi casi l’esercizio della memoria è molto importante e per questo l’Assemblea sarà ben rappresentata alla cerimonia ufficiale al Pilastro dal collega consigliere Giuseppe Paruolo”, spiega Saliera.

Post

25 Marzo 2023

Messaggio di auguri per 13 anni di vita della Camera del Lavoro-Cgil di Bologna

"In un'Italia, come era quella di fine '800, segnata da grandi ingiustizie sociali, da forme di sfruttamento e di violenza verso i lavoratori, la nascita della Camera del Lavoro di Bologna segnò uno dei primi passi per l'avvio di lotte sindacali e politiche per dare dignità e giustizia sociale alla parte meno potente della società. 

17 Marzo 2023

Cordoglio per la scomparsa di Domenico Cella

"La scomparsa di Domenico Cella lascia un vuoto profondo nella società bolognese: coerente con le sue idee cristiano-democratiche, Cella, anche nel delicato ruolo di Presidente dell'Istituto De Gasperi di Bologna, ha saputo dare un forte contributo al dialogo e al pensiero bolognese. Ai suoi famigliari e quanti hanno avuto l'onore di conoscerlo e lavorare con lui vanno le mie più sentite condoglianze"