Post

7 Giugno 2017

Auguri alla Chiesa di Bologna per l'Assemblea diocesana

“Viviamo un’epoca ferita da una crisi economica frutto dell’avidità della speculazione finanziaria con la ricchezza che è stata di nuovo rivestita di sacralità come nel Medioevo, e dove nel dibattito pubblico si preferisce allevare mastini da combattimento piuttosto che coltivare ragionamento e pensiero.

Un quadro fosco, che si può tornare a colorare con le tinte della speranza e della crescita solo se tutti insieme riscopriremo una cultura del diritto e della dignità della persona. Sono certa che, nel rispetto dei reciprochi ruoli, non mancheranno occasioni per una reciproca collaborazione e che l’Assemblea diocesana di domani 8 giugno 2017 in particolare e l’intero anno del Congresso eucaristico bolognese possano essere un momento di riflessione di tutta la nostra comunità”. Così, in un messaggio inviato all’arcivescovo di Bologna monsignor Matteo Maria Zuppi, Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, risponde all’invito rivolto dall’arcivescovo bolognese alle autorità pubbliche di Bologna e dell’Emilia-Romagna in merito al Congresso eucaristico che quest’anno vedrà impegnata la Chiesa bolognese. Il primo appuntamento pubblico è, appunto, per domani sera con l’Assemblea diocesana che si terrà nella Basilica di San Petronio.

Post

23 Agosto 2019

11 settembre di pace, Daoud Nassar racconta la sua storia

Può una fattoria coltivare la pace? Può un uomo che insegna a non odiare difendersi e superare le difficoltà? Può un uomo che vive nella terra più martoriata dai conflitti parlare di comprensione tra i popoli? Sembra utopia, ma la vita di Daoud Nassar dimostra che tutto questo è possibile: primo non sentirsi vittime, secondo non odiare i propri oppressori, terzo essere costruttore di pace.

22 Agosto 2019

Legambiente premia i vini bolognesi

I vini bolognesi conquistano la Festa di Legambiente. Nel corso della XXXI edizione di FestAmbiente, la tradizionale kermesse organizzata dalla più importante associazione ambientalista italiana, che si è svolto a Grosseto nel cuore dell'estate due aziende vinicole bolognesi hanno conquistato il podio iridato: si tratta della Tenuta Santa Cecilia di San Lazzaro di Savena che è stata premiata per il suo "pignoletto frizzante", e l'Azienda Tomisa sempre di San Lazzaro di Savena, premiata per il suo Barbera Emilia.