Post

11 Agosto 2017

Cordoglio per la scomparsa di Luciano Guerzoni

"La scomparsa di Luciano Guerzoni è motivo di dolore per tutti noi: ha rappresentanto una delle figure più fulgide di quella generazione di donne e di uomini che hanno edificato e difeso la Repubblica democratica nata dalla Resistenza e costruito il sistema di decentramento regionale.

Lo ha fatto con coerenza e rettitudine fino alla fine dei suoi giorni, intensificando la sua attività nell'Anpi di cui era vicepresidente nazionale. Per Guerzoni parla la sua biografia: operaio, dirigente politico della sinistra italiana dal Pci al Pd, amministratore pubblico di provata onestà e capacità, Parlamentare regionale e nazionale con importanti incarichi come la Presidenza della Giunta regionale prima e del Consiglio regionale poi, ha sempre servito le istituzioni con disciplina e onore, con coerenza e passione civile. Ai suoi cari, a quanti l'hanno coosciuto e insieme a lui affrontato tante battaglie vanno le nostre più sentite condoglianze e la certezza che l'Emilia-Romagna non dimenticherà mai il grande contributo di pensiero, azione ed esempio che Luciano Guerzoni ci ha donato nella sua lunga militanza politica e istituzionale". Così Simonetta Saliera,Presidente dell'Assemblea legislativa regionale dell'Emilia-Romagna,  ricorda l'e Presidente di Giunta e Consiglio scomparso questa notte.

Post

15 Maggio 2019

Racconta il tuo 2 agosto

Dove eri il 2 agosto 1980? Come ricordi i momenti immediatamente successivi all’attentato alla stazione di Bologna? Che contributo hai dato per soccorrere le vittime dello scoppio della bomba?

14 Maggio 2019

La mostra su Charlotte Delbo arriva a Parigi

Dall’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna a Parigi per parlare di diritti e contrasto a xenofobia e antisemitismo. La mostra “Charlotte Delbo. Una memoria mille voci” del Liceo Laura Bassi di Bologna in collaborazione con il Parlamento regionale all’interno del progetto Concittadini arriva sulle rive della Senna: dal 15 maggio al 19 maggio prossimi, infatti, gli studenti e i docenti del Liceo Laura Bassidi Bologna saranno ospiti del “Comitè de pilotage delle Journées Charlotte Delbo” che annualmente organizza giornate di studio dedicate alla giornalista francese sopravvissuta alle deportazioni nazista ad Auschwitz.