Post

29 Settembre 2017

In ricordo delle vittime di Marzabotto

“Ricordare l’eccidio di Marzabotto è un dovere civile di tutti noi, Istituzioni e cittadini. Rivolgo al sindaco di Marzabotto, alla cittadinanza tutta, all’Anpi e a tutti quanti in questi decenni hanno lavorato per preservare la nostra storia il più sincero apprezzamento e ringraziamento. Nella storia europea Marzabotto rappresenta una delle ferite più profonde nel tessuto della nostra democrazia e della nostra vita. Ricordare le vittime di Marzabotto è un modo per vaccinarsi per non ripetere gli errori del passato”.

Così, Simonetta Saliera, presidente dell’Assemblea legislativa regionale, ricorda il 73esimo anniversario dell’eccidio di Marzabotto, la strage nazifascista che nell’autunno del 1944 insanguinò il Comune dell’Appenino bolognese, e che domenica 1 ottobre verrà ricordata proprio nel Comune dell'Appennino bolognese. In rappresentanza dell’Assemblea legislativa regionale sarà presente il consigliere Igor Taruffi.

Post

24 Maggio 2018

Ci vuole rispetto per le vittime della strage del 2 agosto

"Le parole sentite in questi giorni sono un'offesa a tutta la città di Bologna e acuiscono ferite che non si sono mai rimarginate.

23 Maggio 2018

Le nostre valli: cielo acqua notti nature

L’Appennino bolognese si racconta nelle foto di William Vivarelli e nelle parole di Adriano Simoncini.