Post

21 Ottobre 2018

Sindacati e Istituzioni uniti, i miei auguri al congresso della Cgil di Bologna

Lavoro come dignità e riconoscimento del ruolo del sindacato come interlocutore delle Istituzione per riaffermare il valore costituzionale del lavoro. Così, Simonetta Saliera, Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, in un messaggio rivolto alla Cgil di Bologna che da domani terrà il proprio congresso nel capoluogo emiliano.

“Lavoro non è solo salario, ma prima di tutto rispetto della persona umana. Il sindacato è soggetto fondamentale per affermare, nella collaborazione con le Istituzioni, questo imprescindibile valore della nostra democrazia”, spiega Saliera ricordando che “da oggi la Cgil di Bologna celebra il proprio congresso mettendo proprio al centro i valori costituzionali del lavoro, del riaffermarsi dei diritti individuali e collettivi. E’ un’occasione di confronto importante per ragionare sul futuro delle nostre comunità, su quale modello di sviluppo vogliamo perseguire. Al segretario della Camera del Lavoro di Bologna Maurizio Lunghi, a tutti i dirigenti e iscritti della Cgil, rivolgo i più sentiti auguri di buon lavoro confermando la vicinanza e la collaborazione da parte dell’Assemblea legislativa”.

Post

13 Novembre 2018

Saluto al congresso regionale Spi-Cgil dell'Emilia-Romagna

Vincere la sfida della solitudine e dell’impoverimento dei salari e delle pensioni. E’ questo il succo del messaggio che Simonetta Saliera, presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, ha inviato allo Spi-Cgil, che tiene il proprio congresso regionale a Cervia.

11 Novembre 2018

Ricordo della Battaglia di Porta Lame

"La Battaglia di Porta Lame è una tappa fondamentale nel percorso di recupero della libertà degli Italiani, del riscatto della dignità della nostra Patria dopo 20 anni di dittatura e di guerra. Oggi è anche il momento per ricordare, con onore e rispetto, due grandi bolognesi che non ci sono più, Lino William Michelini e Giancarlo Grazia, che combatterono per la libertà di tutti noi".