Post

30 Novembre 2018

Dal lago di Suviana all'Assemblea legislativa, è arrivato l'albero di Natale

Dal Lago di Suviana all’Assemblea legislativa regionale. L’Albero di Natale donato dall’Ente Parco Emilia-Orientale al Parlamento regionale in occasione delle festività natalizie 2018 è arrivato in viale Aldo Moro.

Addobbato con luci e palle rosse e blu, l’albero è un abete di otto metri che verrà acceso e inaugurato ufficialmente venerdì prossimo 7 settembre alle ore 19 dalla Presidente dell’Assemblea legislativa Simonetta Saliera insieme al Presidente dell’Ente Parco Sandro Ceccoli e a monsignor Giovanni Silvagni in occasione di “Natale in Assemblea”, l’evento natalizio che ormai da due anni accompagna i cittadini e i lavoratori di viale Aldo Moro in occasione delle festività di fine anno. Oltre all’accensione dell’albero, la festa di venerdì prossimo sarà anche l’occasione per inaugurare il Presepe Artistico di Marco Fornaciari, artista modenese che per tutto il periodo natalizio esporrà in viale Aldo Moro la sua natività, un’opera di terracotta che narra della vicenda evangelica dall’Annunciazione fino alla fuga in Egitto, soffermandosi ovviamente anche sulla nascita di Gesù. Ad allietare la giornata di festa saranno i cori di Monzuno, Gaggio Montano e San Giovanni in Persiceto che si esibiranno in canti tradizionali natalizi.

Post

19 Aprile 2019

Successo di pubblico per il taglio del nastro di "Resistenza: la parola dell'arte"

Successo di pubblico per il taglio del nastro di “Resistenza: la parola dell’Arte”, la mostra artistica curata da Sandro Malossini e realizzata nei locali dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna.

18 Aprile 2019

Resistenza: la parola dell'Arte

Più di cinquanta opere, tra disegni, pitture e sculture, realizzate dagli anni quaranta a oggi, ripercorrono attraverso l’ingegno di tanti artisti uno dei momenti più forti d’identità patriottica e di sacrificio per la libertà di tutti come fu la Resistenza. Gli anni che si conclusero con la sconfitta del nazifascismo lasciarono un segno indelebile nelle coscienze di molti artisti.