Post

11 Ottobre 2014

Domani alle Caserme Rosse in ricordo di Don Salmi

Ricordare è un dovere. Chi dimentica è condannato a vivere il proprio peggior passato. Per questo domenica 11 ottobre alla mattina sarò alle Caserme Rosse di Bologna, luogo simbolo della tragedia della Seconda Guerra Mondiale e della barbarie nazifascista.


Grazie al lavoro di Armando Sarti, dell'Anpi Bolognina, intitoleremo il parco delle Caserme Rosse alla memoria delle vittime di quella tragedia. Ricorderemo anche la figura di don Salmi, uomo per bene e sacerdote coraggioso che mise il bene degli altri davanti anche alle proprie (legittime) paure di venire barbaramente assassinato. Sarà anche l'occasione per mettere in sicurezza la statua della Madonnina delle Caserme Rosse, troppe volte danneggiata da vandali ignoranti che condanniamo senza eccezione alcuna.

foto tratta da www.pianurareno.org

Post

18 Gennaio 2019

Restaurato il Cimitero di Casaglia

Prima lo hanno smontato pietra dopo pietra. Poi, una volta restaurata pietra dopo pietra e rifatte le fondamenta, lo hanno rimontato mattone su mattone. Con un lavoro certosino, che testimonia come la memoria si edifichi fin dalle piccole cose, con dedizione e tenacia.

17 Gennaio 2019

In Assemblea la tragedia delle vittime della Uno Bianca

Cosa si legge nelle carte del processo sulla vicenda della banda della Uno bianca? Qual è la verità storica e quella processuale? A parlarne agli studenti di conCittadini dell’Assemblea legislativa il sostituto procuratore di Bologna, Valter Giovannini, in un incontro organizzato lunedì prossimo, 21 gennaio, alle ore 9.30 nell’aula magna della Regione in viale Aldo Moro 30.