Post

6 Marzo 2015

8 marzo, la dignità della persona in scena al Minghetti

Sconfiggere la violenza sulle bambine e sulle donne con l’istruzione. Un tema, quello della cultura contro la violenza e la sopraffazione, sul quale domani ci confronteremo con i ragazzi, in particolare gli studenti del Liceo classico Minghetti di Bologna, dove, sabato 7 marzo (dalle 10.30 alle 12.15) si terrà un incontro-dibattito, aperto alla stampa e agli organi di informazione, promosso dall’Assemblea legislativa regionale, l’Unicef e lo stesso liceo felsineo.

Ad aprire la mattinata, insieme a me, ci saranno il preside del Minghetti, Fabio Gambetti e Maurizia Migliori, in rappresentanza dell’Ufficio scolastico regionale. Seguirà la proiezione di video a cura di Unicef e di un video autoprodotto da alcune studentesse del Liceo Minghetti (Elena Tubertini, Cristina Iliescu, Giulia Dalla Casa, Maddalena Taddia, Elena Berti e Chiara Gasperini) nell’ambito del progetto Alice, e la testimonianza di Barbara Spinelli, avvocato penalista e autrice di libri contro la violenza sulle donne. Dopo gli interventi e il dibattito con gli studenti, l’intervento di Andrea Iacomini, di Unicef Italia. L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming sul sito dell’Assemblea legislativa (www.assemblea.emr.it). L’iniziativa punta sulla forza e la coscienza dei giovani per opporsi alla violenza contro le bambine e le donne, attraverso dialogo, confronto, crescita, responsabilità, comunicazione, testimonianza e scambio intergenerazionale, affinché il dibattito con i ragazzi e le ragazze diventi un investimento formativo per i più giovani e, anche, un insegnamento per gli adulti.

Post

13 Novembre 2018

Saluto al congresso regionale Spi-Cgil dell'Emilia-Romagna

Vincere la sfida della solitudine e dell’impoverimento dei salari e delle pensioni. E’ questo il succo del messaggio che Simonetta Saliera, presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, ha inviato allo Spi-Cgil, che tiene il proprio congresso regionale a Cervia.

11 Novembre 2018

Ricordo della Battaglia di Porta Lame

"La Battaglia di Porta Lame è una tappa fondamentale nel percorso di recupero della libertà degli Italiani, del riscatto della dignità della nostra Patria dopo 20 anni di dittatura e di guerra. Oggi è anche il momento per ricordare, con onore e rispetto, due grandi bolognesi che non ci sono più, Lino William Michelini e Giancarlo Grazia, che combatterono per la libertà di tutti noi".