Post

26 Febbraio 2016

Imbrattato il monumento dei martiri della Shoah: atto vile, dura condanna

"Imbrattare il monumento che ricorda la tragedia e le vittime della Shoah è una violenza all'intera città di Bologna, a tutta la nostra comunità: è un oltraggio alla civiltà democratica della nostra nazione. E' un atto da condannare senza appello e senza esitazioni. Prima le corone ai cippi partigiani, ieri l'oltraggio alla lapide che ricorda i martiri delle Foibe, oggi l'imbrattamento del monumento alle vittime della Shoah. Stiamo vivendo un momento brutto, che colpisce al cuore i luoghi della nostra memoria e a cui bisogna reagire riscoprendo i nostri valori democratici e costituzionali".

Così Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa regionale, in merito allo sfregio al monumento alle vittime alla Shoah di Bologna.

Post

18 Marzo 2019

Il ricordo di Marco Biagi

“Ricordare la figura, il pensiero e l’opera di Marco Biagi è un dovere civile per tutte le Istituzioni. Il suo barbaro omicidio ferisce ancora tutta Bologna, la nostra regione e il Paese e interroga le nostre coscienze. Il dolore per la sua morte non trova pace perché è stata assassinata una persona e inferto un colpo ai valori della democrazia, della tolleranza e del rispetto che sono alla base del nostro vivere comune e della coesione della nostra città”.

16 Marzo 2019

Al via i lavori per il Museo Presidio Ogr in Assemblea legislativa

La storia dell'Officina Grandi Riparazioni trova casa nell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna. Procedono infatti speditamente i lavori per realizzare il nuovo spazio espositivo dedicato alla storia dell’OGR di Bologna (oggi Officina Manutenzione Corrente) che dal luglio scorso ha lasciato la storica sede di Via Casarini per trasferirsi in via del Lazzaretto.