Post

4 Marzo 2016

Marzabotto, nessun negazionismo

"Quella di Marzabotto è una ferita ancora aperta in tutta la comunità democratica internazionale: la barbarie perpetuata dalle truppe di occupazione tedesca durante la Seconda Guerra Mondiale è un ricordo di terrore e di morte che non può essere offeso con facili negazionismi o disinvolta superficialità, elementi entrambi che sono terreno fertile per l'oblio e il ripetersi delle tragedie che hanno insanguinato il '900.

Per questi motivi occorre fare assoluta chiarezza e, chi ne ha l'autorità, prendere i provvedimenti del caso in merito alla denuncia del Presidente del Comitato Onoranze ai Caduti di Marzabotto Walter Cardi, che ha appreso dalle pagine del Pforzheimer Zeitung della decisione assunta dal comune tedesco di Engelsbrand di assegnare una medaglia commemorativa a Wilhelm Kusterer, uno dei boia di Marzabotto". Così Simonetta Saliera, Presidente dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Post

20 Marzo 2019

Museo Ogr in Assemblea legislativa, la lettera di Afeva

“Grazie Presidente Saliera: Lei ci ha riavvicinati alle istituzioni repubblicane, e ha dato un esempio di come ci si dovrebbe comportare quando si riveste una importante carica pubblica”. A pochi giorni dall’avvio dei lavori per la realizzazione del Museo Ogr nei locali dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna e nel giorno in cui è iniziato il trasferimento dei reperti storici, la Cgil, l’Afeva (Associazione dei famigliari delle vittime dell’amianto) e l’Associazione Artecittà ringraziano la Presidente dell’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna per il ruolo svolto nella salvaguardia del materiale della storica officina bolognese.

20 Marzo 2019

La Val di Zena si racconta in un volume

Dalla balena fossile di Gorgognano al tritone testato, dalla Grotta della Spipola alla Torre dell’Erede, passando per il Castello di Zena e la Pieve di Gorgognano.